Wind print logo

Windows XP


 

 

I router Wi-Fi distribuiti da Infostrada, hanno tutti (tranne l'AVM Fritz!Box) l’Access Point Wireless acceso e nessuna protezione di default.

Per specifiche informazioni sulla configurazione della protezione WPA (Wi-Fi protected Access) rimandiamo ai manuali dei router Infostrada
In caso di problemi di utilizzo della connettività senza fili, è bene controllare che il pc/notebook abbia la "radio" accesa. I notebook e i nuovi desktop, infatti, sono prevalentemente dotati del pulsante on/off del wi-fi, che permette di accendere e spegnere la radio che riceve ed invia le radiofrequenze (sul modello dei flymode dei cellulari).

Occorre inoltre prestare attenzione al fatto che in alcuni computer il Wireless è attivabile/disattivabile anche attraverso combinazione di tasti FN (Function) + un tasto funzione (i tasti funzione di attivazione/disattivazione Wireless variano a seconda della casa produttrice del PC).
Successivamente, occorre verificare che la scheda di rete Wi-Fi sia installata e vista correttamente dal sistema. Di seguito le operazioni necessarie per effettuare questa verifica.
Dal pulsante Start, seleziona Pannello di controllo:

Se non è già selezionato, clicca su passa alla visualizzazione Classica e seleziona Sistema.
Quindi, all'interno del Pannello di Controllo fai doppio click sull'icona Connessioni di Rete.

Se non trovi l'icona della connessione rete senza fili, è probabile che la scheda non sia installata nel tuo computer o che non siano presenti i driver corretti per farla funzionare.
Controlla quindi la presenza della scheda di rete dal seguente percorso > Pannello di controllo > sistema > hardware > gestione periferiche


Attenzione
: se il pc non è dotato di scheda wireless integrata, è possibile utilizzare le chiavette USB che fungono da schede di rete e radio Wi-Fi.

Queste ultime, esattamente come una periferica integrata, hanno bisogno di driver per poter funzionare; bisogna quindi installare prima il driver e successivamente collegare la chiavetta per permettere a Win xp di completare l'installazione. Verrà così creata una connessione alla rete senza fili, visibile sul pannello Connessioni di rete.
Avvertenza: è sconsigliabile installare o utilizzare le utility del produttore della chiavetta! Utilizza i normali settings di xp seguendo le informazioni di seguito riportate per "bypassare" l'utility del produttore della chiavetta.
Dalla finestra Connessioni di rete effettua un doppio click su “Connessione di rete senza fili”:

Si aprirà la pagina di selezione della rete senza fili. Cliccare su "Impostazioni avanzate":

Si aprirà la schermata delle proprietà della connessione Wireless.

A questo punto selezionare "Rete senza fili"

e quindi spuntare il flag "Usa Windows per configurare le impostazioni della rete senza fili" per far gestire le impostazioni Wi-Fi al sistema operativo.

Infine seleziona OK per salvare le modifiche.
Per poter utilizzare la scheda wireless, fai attenzione che l'icona della connessione alla rete WLAN non sia disabilitata (in tal caso il disegno dell'icona è sbiadito e sulla sinistra nei dettagli, compare la scritta Disabilitato); per abilitarla seleziona l’icona con il tasto destro del mouse e scegli Abilita:

N.B.: Anche se il procedimento di forzatura della scheda di rete Wireless è identico a quello attualmente in uso per la forzatura della scheda di rete LAN, in caso di forzatura della scheda Wireless (ad es. Indirizzo IP 192.168.1.3) bisogna impostare un indirizzo IP differente da quello della eventuale forzatura della scheda LAN (ad es. Indirizzo IP 192.168.1.2) in modo tale da evitare conflitti di IP.
Se la scheda di rete è installata in modo corretto, compare l'icona connessione rete senza fili nello stato disconnesso (con la x rossa)

Per cercare nell'etere le reti disponibili seleziona l’icona sotto illustrata o utilizza il tasto destro sull’icona della connessione rete senza fili

Effettuata una delle due operazioni appena descritte, apparirà la seguente schermata:

A questo punto non ti resta che:

  individuare l'SSID del router in uso (se non viene modificato, quello di default dei router IS è Infostrada Wi-Fi)
  effettuare un refresh delle reti disponibili tramite il pulsante in alto a sinistra "aggiorna elenco reti" (se il cpe è spento e viene acceso successivamente)
  selezionare la rete Infostrada Wi-Fi
  selezionare connetti

Se l’operazione è stata compiuta correttamente apparirà una nuova icona:

 

 

Quindi non ti resta che accedere all'interfaccia del router e procedere ad applicare una protezione crittografata WPA, secondo quanto riportato sul manuale
Di seguito, viene fornito un esempio delle operazioni necessarie per attivare la protezione in caso di router Pirelli: seleziona WIRELESS/WPA
inserisci la password scelta nel campo Pre-shared Key
seleziona SAVE SETTINGS

Terminato il salvataggio, occorre rieseguire la procedura descritta precedentemente:

una volta selezionata la rete Infostrada Wi-Fi (ora viene visualizzata come protetta), apparirà un pop-up che richiede l'immissione della password precedentemente impostata sul router:

Se l’operazione è stata compiuta correttamente apparirà l’icona:

A questo punto il PC risulterà connesso al router: